Animali esotici e non convenzionali

In questi ultimi anni si sta osservando un aumento importante della presenza di animali esotici, altresì definiti non convenzionali, detenuti come animali da compagnia. Sono animali che hanno esigenze specifiche non sempre semplici da soddisfare e che possono incorrere con facilità in patologie dovute spesso ad errori gestionali, condizioni spesso gravi e di difficile individuazione.

Rettili, uccelli e piccoli mammiferi, tutti animali che rientrano sotto la definizione di "non convenzionali", hanno anatomia e fisiologia completamente diversa da quelle del cane e del gatto e quindi diverse esigenze e diversi quadri patologici, per questo motivo è importante che vengano fatti seguire sistematicamente da veterinari preparati in questo ambito e che abbiano seguito specifici percorsi formativi finalizzati alla cura di questi pazienti.

Presso la nostra struttura il Dott. Andrea Chinchio si occupa della medicina e della chirurgia degli animali esotici e non convenzionali.
Dal menù di questa pagina potete accedere ad utili informazioni sulle migliori modalità di traprto delle specie esotiche e non convenzionali al fine di condurre il paziente a visita, nella sezione Articoli potrete trovare alcune utili informazioni sulla gestione delle principali specie